Le novità 2018 per banche e risparmiatori

Share
MIFID 2

Mifid II

La direttiva sugli obblighi di comunicazione e di valutazione del rischio personale del portafoglio da parte degli intermediari finanziari ai risparmiatori.
Siete stati informati? La vostra banca vi ha contattato?
Vi hanno sottoposto il nuovo questionario di adeguatezza da compilare?

Tra le novità c’è la necessità di rispondere a domande “comportamentali” per valutare la propensione al rischio e la capacità di assorbire eventuali perdite al fine di stabilire l’adeguatezza. Sono domande psicologiche!

D’altra parte proprio nel 2017 Richard Thaler ha vinto il Premio Nobel per l’economia per le sue ricerche e studi sul comportamento dei risparmiatori nelle faccende economico/finanziarie

D’altra parte proprio nel 2017 Richard Thaler ha vinto il Premio Nobel per l’economia per le sue ricerche e studi sul comportamento dei risparmiatori nelle faccende economico/finanziarie

L’importante è rispondere alle domande con sincerità perché determineranno le possibilità che avrà l’operatore di fronte di proporvi la sottoscrizione o meno di determinati titoli, prodotti finanziari, ecc.

Emotività, prevenzione, protezione, tutela, istinto e razionalità, saranno le parole chiave per la corretta profilazione sull’orientamento psicologico nei confronti del rischio e non per accertare la competenza tecnica sugli strumenti.
Nessuno potrà più dire “mi sono fidato!”

Psd2

Psd 2

La direttiva sui sistemi di pagamento che introduce la possibilità di accedere ai dati dei conti correnti che abbiamo presso le banche con cui lavoriamo. Rendere trasparente il rapporto con queste ultime grazie ai dati che vengono messi a disposizione dei correntisti.

Trasforma i vari prodotti sottoscritti, mutui, conti di deposito, carte di credito, assicurazioni, ecc. in qualcosa di molto più comparabile tra di loro e usarli per ottenere condizioni migliori.

Alessandro Gaetani

Share

Lascia un commento