Scelte finanziarie consapevoli

Share

Per il cittadino comune è fondamentale saper effettuare scelte finanziarie consapevoli.

I progetti di educazione finanziaria a questo servono e riguardano tutti, ragazzi, genitori e nonni.

L’educazione finanziaria genera benefici sia al singolo individuo che al sistema finanziario nel suo insieme, sintetizzando si può dire che:

più conoscenza->più capacità di scelta->più risparmiatori preparati->miglior funzionamento del sistema finanziario

Più è lunga la fase di crisi che stiamo vivendo, più è importante il tema dell’educazione finanziaria, così definita dall’OCSE – Organizzazione per lo Sviluppo Economico e la Cooperazione:

E’ il processo attraverso il quale i consumatori e gli investitori migliorano la loro comprensione dei concetti e dei prodotti finanziari e, attraverso informazioni, guide e/o comunicazioni obiettive, sviluppano le competenze necessarie ad acquisire una maggiore consapevolezza dei rischi e delle opportunità finanziarie, al fine di compiere scelte informate, di sapere dove rivolgersi per aiuto e di intraprendere altre azioni concrete per migliorare il grado di benessere e di protezione finanziaria.

Alessandro Gaetani

Per approfondire sull’educazione finanziaria ti consiglio la lettura dei seguenti libri:

* Fanno parte dell’Ocse 35 Paesi : Australia, Austria, Belgio, Canada, Cile, Corea del Sud, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Giappone, Grecia, Irlanda, Islanda, Israele, Italia, Lettonia, Lussemburgo, Messico, Norvegia, Nuova Zelanda, Paesi Bassi, Polonia. Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Stati Uniti, Svezia, Svizzera, Turchia, Ungheria.

Share

Lascia un commento